jump to navigation

Belli? Si siamo calabresi. luglio 13, 2008

Posted by giugian in Uncategorized.
trackback

Ieri sera durante una dolce serata in pilotta, tra tamburi, flauti e tarantelle che ci hanno allietato (vero Ci? ), mentre le cazzate venivano fuori a gogo e tra una birra ed una sigaretta gli aneddoti si sprecavano e svariavano in ogni campo dello scibile umano, è venuto fuori il discorso sulle pubblicità che l’esimio sig. Toscani ha fatto sulla mia adorata e mistrattata terra, la Calabria.
Terra di mare, di tradizioni antiche, di grandi menti e di generosità, ma ahimè terra di ‘ndrangheta, di malvivenza, di faide tra fratelli, di disoccupazione e di fughe.
Ebbene si signori, siamo calabresi, terroni, ultimi, incivili e malviventi ( grazie sig. Toscani ci aiuta molto l’immagine che ha dato di noi ) ma siamo belli e non intendo solo fisicamente e provate a contraddirmi, eccovi alcuni esempi :

 

 

 

 

 

Ovviamente scherzo, ma in realtà volevo solo dire che è allucinante quanto siamo deficenti pagare una persona per farci dire tutto quello che sappiamo già, e che invece di elogiare le nostre bellezze ( tra le quali io e raoul vero Ci ? ) ci distrugge l’immagine, non male come prospettiva di rilancio della regione più povera d’Italia, complimenti Loiero complimenti davvero, se li davi a me quei soldini te la facevo io la pubblicità e ce ne avanzava pure.

 

Ecco come ci vede Toscani

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Agaziuccio mio, che già con sto nome, comunque te lo suggerisco io cosa far vedere

 

 

E si siamo calabresi e abbiamo una bella terra ed un grande orgoglio, scusate il patriottismo.

About these ads

Commenti»

1. Antonio - luglio 13, 2008

Peppi,
mi deludi. Sta storia di Toscani è solo una provocazione, un modo per mostrare come i calabresi sono genuini e come noi sappiamo sorridere su tutto.
Del resto poi al di là degli steriotitpi conta molto la persona. Certo anche da noi c’è gente di m…ma non bisogna generalizzare.

W LA CALABRIA CENERENTOLA D’ITALIA A LIVELLO ECONOMICO MA REGINA DI VALORO E DI UMANITA’

2. Giulia - luglio 13, 2008

Mi associo per quanto è stato scritto su Raoul Bova…per il resto ho qualche dubbio…

E, comunque, riguardo alla pubblicità di Toscani, non la trovo affatto così carica di disprezzo: risulta forte il contrasto, come si può pensare che dei giovani dalle facce da bravi ragazzi possano essere inaffidabili? In questo modo ne emerge (e scaturisce) una riflessione molto più attenta. Toscani gioca molto sul paradosso (che poi è il suo forte) e, in questo modo, rende molto più evidente il problema che c’è, esiste. Meglio portarlo alla luce piuttosto che nasconderlo!

Tu dici che queste problematiche sono risapute, ma non mi sembra che vengano trattate adeguatamente dai media. Con questi spot e con la polemica che si sta venendo a creare (perche secondo te hanno scelto proprio Toscani se no???) si potrebbe avvicinare l’opinione pubblica, cercare di dare un po’ di voce ai giovani calabresi che vivono certe realtà e che vorrebbero essere orgogliosi della loro terra al di là delle bellezze naturali e di Raoul Bova.

Inoltre, se non sbaglio, anche i ragazzi dell’associazione “ammazzateci tutti” hanno risposto positivamente alle pubblicità di Toscani, creandone di simili a loro volta. Quindi, forse, qualcosa si sta muovendo…
Giulia

3. giugian - luglio 13, 2008

Lo so che il messaggio di Toscani è la contrapposizione fra l’immagine e le parole, ma a mio modo di vedere ci sono altri modi per far risaltare i veri problemi della nostra terra e di sicuro non è questo.E’ un mio punto di vista e come tale resta. Per quanto riguarda i ragazzi di adesso ammazateci tutti ce ne sarebbe tanto da dire, partono come associazione contro la ‘ndrangheta e si stanno trasformando sempre più in associazioni pro sè stessi, ribadisco questo è come la penso io.

4. Giulia - luglio 13, 2008

Cmq poigi e io siamo la stessa persona…era giusto x vedere se pubblicava il commento dal blog che ho creato e che sto pensando di utilizzare…quindi se vuoi puoi cancellare uno dei due!
Giulia

5. Cinzia - luglio 14, 2008

Cì sarei io vero..?
Io questo spot non ho mai avuto il piacere di vederlo ma credo che da TERRONA mi sarei offesa a mille.
Cmq, Peppiniello caro, Raoul soccombe accanto a te…

6. Giulia - luglio 14, 2008

Cinzia scusa cosa hai mangiato ieri per affermare tale eresia???!!! Funghi allucinogeni????!!! ;D
Giulia

7. Cinzia - luglio 14, 2008

Giulia mi sgami subito…

8. Giulia - luglio 14, 2008

Con una frase del genere eri altamente sgamabile…vabbè, dai…ti perdono…giusto perchè sei ancora sotto l’effetto del post-fungo velenoso (che evidentemente rilascia ancora sostanze al quanto tossiche nel tuo sangue!).
Giulia

9. Cinzia - luglio 14, 2008

BUHAHAHAHAHAHAHA!!!
Peppiniello te la verità la conosci…

10. Giulia - luglio 14, 2008

Anch’io vorrei essere messa al corrente della Verità…quella che tutti cercano disperatamente…
Giulia

11. giugian - luglio 14, 2008

Ci, per stavolta ti perdono. ahahahahahahah

12. Cinzia - luglio 14, 2008

Grazie per il “condono” Peppiniello!!!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: